A Bertinoro torna la lunga notte di Fricò Royal - Comune di Bertinoro

Notizie - Comune di Bertinoro

A Bertinoro torna la lunga notte di Fricò Royal

 
A Bertinoro torna la lunga notte di Fricò Royal

Mille suoni, colori, emozioni a Bertinoro nella lunga notte di Fricò Royal. Venerdì 12 luglio, dalle ore 20 fino alle 3 del mattino il colle si animerà con spettacoli di strada, laboratori, dj set, concerti che spaziano dal pop al rock, dai ritmi brasiliani alla tradizione klezmer, dalla musica d’autore alle colonne sonore dei cartoni animati (e non solo).

In tutto una trentina di appuntamenti disseminati in sette diversi  punti del borgo: piazza Guido del Duca, la terrazza Mirastelle, piazza della Libertà, il giardino di piazza Novelli, le ex prigioni, via Mainardi, i giardini della Rocca. Senza dimenticare che in via Oberdan, dalle ore 20, sarà attivo il mercatino con artigianato, arte, solidarietà e prodotti del territorio.

Da ricordare, inoltre, che fino alle 23 sarà possibile visitare anche il Museo Interreligioso.

 

Fricò Royal è promosso dalla Scuola Musicale di Bertinoro “Dante Alighieri” insieme al Comune di Bertinoro ed Entroterre Fondazione. La presentazione ufficiale si è svolta questa mattina con l’intervento della sindaca di Bertinoro Gessica Allegni e – da remoto – del presidente di Fondazione Entroterre Claudio Borgianni.

 

 

Il Fricò dei bambini

La prima parte della serata – ed è una delle novità dell’edizione 2024 di Fricò Royal – prevede attività creative, laboratori, spettacoli dedicati ai bambini.

Ad esempio, in piazza della Libertà, dalle ore 20 si terrà il laboratorio di pittura per giovanissimi curato da Elisa Argentesi e accompagnato dal dj set di Elisabetta Degli Esposti: in programma letture sulla vita di Keith Haring, accompagnate da immagini, e poi i bambini, al ritmo della musica dal vivo, saranno invitati a dipingere su manichini umani ispirandosi alle opere dell’artista.

Laboratorio di pittura anche sulla Terrazza Mirastelle con Eleonora Baiardi.

Alle 21, in piazza Guido del Duca, ore 21:00 è in programma il concerto di Valentina Rambelli e Francesco Triossi con un repertorio caro ai “bambini” da 0 a 120 anni, con le colonne sonore di alcuni dei più celebri cartoni animati della storia del cinema (e non solo)

Sempre alle 21, alle ex prigioni, ci sarà Roberto Galvani che proporrà un momento di animazione musicale per bambini, con canzoni, suoni, ritmi, giochi coinvolgendo il pubblico.

A seguire, alle ore 22, andrà in scena lo spettacolo di Mago Mpare: corde che si allungheranno e si spezzeranno in un modo veramente incredibile, oggetti che voleranno a mezz'aria, visual gag e battute per ogni situazione. Replica alle ore 23 sulla Terrazza Mirastelle.

Alle ore 22:30, in piazza della Libertà arriverà Mr Sacha con il suo ‘infuocato’ spettacolo di strada.

 

Bertinorumba, nuova location, energia di sempre

Altra novità di Fricò Royal 2024 è la nuova location dell’irrinunciabile festa Bertinorumba, che quest’anno si trasferisce nei giardini della Rocca, con bancarelle e trampolisti.

Qui si comincerà a suonare alle ore 22 22:00, con gli Antipop: la potenza del rock al servizio delle popstar che anche i metallari, in fondo, amano alla follia.

A seguire, alle 23.30 il dj set di Dj Torelli e poi dall’una fino a notte fonda si balla con Dj Boccia.

 

 

Una notte piena di musica: la mappa dei concerti

La musica di tutti i generi sarà protagonista della serata.

Ecco i concerti in scaletta nelle varie postazioni

 

In piazza della Libertà

Alle ore 20:30, con replica alle 22.30 andrà in scena la musica dei Microtraumi, duo trash punk animato dallamore per il rock nostrano che li ha cresciuti (in collaborazione con Brinto).

Alle 21:00 l’energia e l’allegria della Power Marching Band, la scoppiettante band bertinorese che si esibirà in vari punti del borgo durante la serata.

 

Alle 21.30, invece, sarà protagonista Luca Madonia con un concerto dal titolo “La mia storia”.

Il live ripercorre le tappe della carriera del cantautore catanese, dagli anni Ottanta quando fonda i Denovo, alfieri della new wave italiana che collaborarono anche con Franco Battiato, all’esordio come solista negli anni 90. Al suo attivo dieci album fino all'ultimo lavoro dello scorso anno "Stiamo tutti ben calmi”, con tre inediti e una rilettura acustica dei brani più rappresentativi per festeggiare 40 anni di carriera.

 

Alle ore 23:30 toccherà ai Khorakanè, nati nel 2001 come tribute band a Fabrizio De André, ma che hanno sviluppato parallelamente un repertorio di brani originali con una sonorità musicale molto personale.

 

Infine, alle ore 01:00, sarà protagonista l’OPS Band, con uno show energico ed esplosivo incentrato sulla musica brasiliana, contaminata da reggaeton ed elettronica.

 

 

Nei giardini di piazza Novelli

Alle ore 22:00, la performance dei Zivago - Gabriele Graziani Quartet. Il tentativo è quello di raccontare, attraverso canzoni e memorie, lItalia che non cera, ma anche il “cera una volta in Italia”; rivoluzioni immobili se vogliamo che tutto rimanga com’è, bisogna che tutto cambi”. Tempo infinito e indefinito per necessità in stile manouche.

 

Alle 23:00 arriverà la Power Marching Band.

 

Alle ore 23:30 cambio di atmosfera con il duo Elisa Venturini e Alessandro Grilli che con flauto e pianoforte raccontano melodie dal cinema e non solo.

 

Alle ore 00:30, riflettori puntati su il Martini: una giovane storia cantautorale da Bologna in trasferta sui nostri colli.

 

 

 

In piazza Guido del Duca

Il primo appuntamento musicale è con la Power Marching Band (ore 20.30)

 

Alle 21:00 ci sarà il concerto di Valentina Rambelli e Francesco Triossi "I sogni son desideri".

 

Alle ore 22:30, arrivano i Rey Jacks con la loro ricetta musicale che mescola rock e pop, interpretati in modo personale.

 

Allo scoccare della mezzanotte si esibiranno i Siman Tov che proporranno un appassionante viaggio musicale tra cultura ebraica e zingara. In scaletta struggenti e malinconiche melodie ma anche travolgenti ritmi della festa appartenenti a queste culture musicali.

 

Infine, all’una sarà la volta di Martina di Marmo, cantante e compositrice specializzata in melodic techno/elektropop dove ritmi techno e canto si fondono insieme per creare un modo innovativo di esprimersi. Durante le sue performance, Martina mescola diverse forme di espressione artistica, creando un mix fluido di ritmi techno intensi, melodie eteree e spirituali, e l'inclusione di estratti da opere letterarie e monologhi.

 

In via Mainardi

Alle ore 22:30 la musica di Mati & Chri, alle 23:30 dj set con Michele Guidotti

 

 

 

E inoltre….

Saranno presenti punti di ristoro in piazza della Libertà (a cura di asd Collinello, asd polisportiva Panighina, ass. Montspaché), nel giardino di piazza Novelli (a cura del comitato genitori Bertinoro) e un punto bevande nei giardini della Rocca (a cura di Bertinorumba - i ragazzi di Bertinoro).

 

Dalle ore 19 fino alle ore 2 sarà attivo un servizio di bus navetta gratuito con passaggi ogni 15’ dai parcheggi di via Badia e Ospedaletto dalle 19:00 alle 02:00 con arrivo in Largo Cairoli.

 

Per informazioni: ufficio Turismo e Cultura

tel. 0543 469213

www.visitbertinoro.it

 

Ingresso 5,00 € (accesso libero fino ai 12 anni); presentando il biglietto i locali di Bertinoro applicheranno uno sconto di due euro alla prima consumazione.

Non dovranno pagare i residenti di Bertinoro capoluogo, per maggiori informazioni clicca qui.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (10 valutazioni)